FANDOM


Icona - TVD 1Icona - TVD 2Icona - TVD 3Icona - TVD 4Icona - TVD 5Icona - TVD 6


Il rapporto tra Elena Gilbert e Damon Salvatore è stato complicato in tutta la serie, ma cercarono di capirsi reciprocamente, riuscendo a superare tutti gli ostacoli che incontravano.

Damon è tornato a Mystic Falls con il solo scopo di riavere indietro Katherine, la vampira di cui si era innamorato da quando era umano e che credeva fosse stata sepolta nella Chiesa di Fell da Emily Bennett, insieme a tutti gli altri vampiri a Mystic Falls, nel 1864. Tuttavia, dopo aver realizzato che Katherine era segretamente sfuggita alla prigionia, ma non lo amava abbbastanza per andare da lui e dirgli la verità, smise di avere sentimenti per lei e iniziò ad aiutare Stefan a proteggere la doppelgänger, Elena, la sua famiglia e gli amici, non solo da Katherine stessa, ma in seguito anche dalla famiglia originale.

Elena perdonò costantemente, Damon anche se la faceva soffrire, come: uccidere Jeremy senza alcuna garanzia che sarebbe tornato, o che farle bere il suo sangue di vampiro per garantire che sarebbe diventato una vampira per evitare che lei morisse. Elena ammise di vede del buono in Damon e crede che sia degno di essere salvato. Elena cominciò a ricambiare i sentimenti di Damon che lui nutriva verso di lei, anche se non così forte. Damon considera Elena un'amica oltre ad Alaric Saltzman.

Storia

Incontro

Elena e Damon 2

Elena e Damon si incontrano per la prima volta.

Damon incontrò Elena la notte in cui i suoi genitori, morirono in un incidente d'auto. Elena incontrò Damon in mezzo alla strada, in un primo momento, Damon la scambiò per Katherine. Sostennero una conversazione e flirtarono un po'. Damon le disse che voleva un amore che la consumava, un amore che era appassionato e un amore che era anche un po' pericoloso. E poi le disse che voleva lei ad avere tutto quello che voleva.

Dopo la loro conversazione al chiaro di luna, i genitori di Elena erano arrivati ​​e Damon, la costrinse a dimenticare che il loro incontro sia mai avvenuto. Se non l'avesse fatto, le cose potrebbero essere andate diversamente tra loro, romanticamente parlando. Successivamente si rividero nell'episodio La Notte Della Cometa, ma lei non si ricordava affatto di lui. Elena rimase perplessa di come facesse a sapere che si trovava lì il giorno in cui morirono i suoi genitori, quando s rividero a Villa Salvatore. Elena ammise che, se avesse incontrato Damon prima sarebbe rimasta con lui anziché stare con Stefan. Questa memoria riaffiorò dopo che Elena era in transizione prima di diventare una vampira.

Rincontro

La Notte Della Cometa 1

Damon e Elena guardano Stefan.

Successivamente Damon osservò Elena sfruttando il corvo e la nebbia, mentre era intenta a scrivere alcuni momenti della sua vita, nel suo diario, questo però la spaventò, inducendola così a scappare e lasciare il diario a cimitero.

Damon rincontrò Elena alla Villa Salvatore quando lei cercava Stefan, suo fratello. Ha volutamente le raccontò Katherine Pierce, una vecchia fiamma di Stefan, anche se non ha menzionato il suo nome. Voleva che Elena pensasse che Stefan era ancora che aveva ancora il cuore infranto e per cui vedesse in lei la sua vecchia fiamma, che era Katherine. Elena uscì quando Stefan sopraggiunse, percependo la tensione tra i fratelli.

Avance di Damon verso Elena

Elena e Damon 3

Elena e Damon parlano in cucina.

Elena ospitò una cena per fare in modo che Stefan e Bonnie Bennett, andassero d'accordo, Damon giunse a casa di Elena con Caroline Forbes, questa la informò che avevano comprato il dessert. Stefan era contrario invitante Damon in casa, ma Elena non era d'accordo poiché non aveva idea che i fratelli erano vampiri. Elena e Damon iniziarono a parlare, alla fine la loro conversazione cadde su Katherine, con Elena rendendosi conto che Damon aveva amato Katherine. Damon si sentiva a disagio a parlare di come ha amato Katherine e rapidamente cambiato argomento di Elena smettere cheerleading.

Elena e Damon 9

Damon tenta di baciare Elena.

Più tardi quella notte dopo l'hosting della cena si riuniscono, Elena sogna di fare l'amore con Stefan, che si trasforma in Damon, spaventandola, facendola così trasile e svegliarsi. Appena sveglia si sentì sollevata che sia stato solo un sogno, senza sapere che un corvo era alla sua finestra, lasciando intendere che Damon potrebbe essere stato responsabile. Più tardi, il giorno successivo, Elena stava per lasciare un rally, Damon si presentò, dicendo che si nascondeva da una Caroline loquace. Cercò di usare la sua compulsione su di lei e le disse che era attratta da lui, ma prima che potesse tentare di baciarla, lei lo schiaffeggiò, dicendogli che non era Katherine. Stefan, volendo proteggerla da suo fratello, le diede una collana contenente un'erba chiamata verbena in modo che lei non cadesse vittima di qualsiasi costrizione Damon cercasse di utilizzare o Stefan stesso. Damon poi è andato a casa di Elena, mentre lei stava dormendo e accarezzò dolcemente il viso, accennando a sentimenti di Damon e di umanità esistente, nonostante l'omicidio a Coach Tanner.

Scoperta

Elena e Damon 11

L'imbarazzo di Damon.

Alla Festa Dei Fondatori, Damon si scusò con Elena ammettendo che sta cercando di punire Stefan. Elena gli disse che non vuole mettersi in mezzo, ma augurò che siano in grado di risolvere i loro malintesi. Più tardi, Elena si rese conto che Damon stava danneggiando Caroline a causa dei segni di morsi, che aveva trovato sul corpo dell'amica. Elena lo affrontò a questo proposito, provocando la collera di Damon, che tentò di uccidere Caroline, senza riuscirci.

Dopo che Damon fuggì dal seminterrato della Villa Salvatore, arrivò a casa di Elena, alla ricerca di Stefan, che aveva preso il suo anello che avrebbe potuto proteggerlo dal sole, ma se non avesse riavuto l'anello indietro sarebbero morti entrambi. Damon scoprì che Elena sapeva che erano entrambi vampiri, perché ha cercato di impedirgli di entrare in casa.

Elena e Damon 12

Elena furiosa con Damon.

Elena rimase schioccata che Damon avesse trasformata Vicki Donovan già instabile in un vampiro. Alla Festa Di Halloween, Elena trovò Vicki con Jeremy. Quando Vicki attaccò Elena, Stefan la uccise davanti a Jeremy inorridito. A casa, Elena chiese a Stefan se poteva cancellare i ricordi orribili e il dolore da Jeremy ma Stefan non ha avuto la stessa quantità di energia dato che non si nutre di sangue umano come Damon. Così Damon usò la sua costrizione per cancellare i brutti ricordi di Jeremy in modo tale che non soffrisse, dopo essersi sbarazzato del corpo di Vicki. Il giorno del compleanno di Stefan, Elena vide quanto felice Stefan era e ho visto quanto divertimento stava avendo con il suo migliore amico Lexi, che era anche un vampiro. Elena e Damon ne parlarono, Elena notare come felice Stefan era e che era qualcosa che Damon non piaceva.

Bonnie fece diversi tentativi di smaltire la sua collana, appartenuta alla sua antenata Emily Bennett. Damon stava cercando di ottenere la collana perché il cristallo potrebbe aiutarlo a recuperare Katherine dalla Tomba dei Vampiri. Caroline, Bonnie ed Elena tentarono una seduta spiritica per scoprire cosa voleva Emily, ma Emily possedette Bonnie. Damon scoprì la sua posizione presso i ruderi della Chiesa di Fell e cercò do di impedirle di distruggere il cristallo ma senza successo. Elena era inorridita quando Damon dalla rabbia attaccò Bonnie, ma fu fermato a quest'ultima.

Salvataggio

Elena e Damon 13

Damon salva Elena.

Stefan decise di lasciare la città e Damon decise di andare con lui. I piani però, cambiarono quando un nuovo vampiro inizò ad attaccare la città di Mystic Falls. Vennero a sapere che si trattava di Logan Fell, fu ucciso da Damon mentre era umano alla fine venne ucciso definitivamente da Alaric Saltzman.

Quando Elena ha trovato una foto di Katherine, lasciò Stefan e durante la guida su strada, la sua auto investì un uomo incappucciato, ma è sopravvissuto e si diresse verso la sua macchina rovesciata. Spaventata, Elena urlò, e una volta vide Damon, lui fuggì via con la Super Velocità. Damon si precipitò ai suoi secondi laterali dopo e tirò Elena dalla sua auto, salvandola. Lei gli disse che sembrava Katherine prima di svenire.

Elena e Damon

Elena e Damon al bar di Bree.

Damon portò Elena in Georgia a vedere un sua vecchio amica, una strega di nome Bree. Elena era scioccata che Damon non stessa portando lontano da Mystic Falls, ma lei ha rifiutato di parlare con Stefan quando aveva chiamato. Damon la condusse Elena nel bar di Bree, appena lì, Elena decise che se voleva passare la giornata con lui, doveva bere. I due finirono per godere della reciproca compagnia fino a quano Elena uscì dal bar per parlare al telefono ma venne rapita da Lee, il fidanzato di Lexi. Lee voleva vendicarsi di Damon, che aveva ucciso Lexi ma Elena gli fece ricordare che Lexi non avrebbe voluto che lui lo facesse. Elena salvò la vita di Damon, che la riportò a Mystic Falls.

Unpleasantville 7

Damon espone il suo piano.

Il ragazzo mistero si presentò di nuovo e Damon ha suggerì che Elena si offra come esca per far uscire allo scoperto il vampiro. Elena convenne contro il buon senso di Stefan, ma il trio andò al ballo degli anni 50 insieme. Damon ha provaò a riappacificarsi con Bonnie, ma senza successo. Subito dopo chiese a Elena di ballare e lei accettò per se stessa e per Stefan.

Quando Elena vide un uomo incappucciato, Stefan andò verso di lui. Non era il ragazzo che la stava inseguendo, però, dopo averla lasciato sola, Elena ricevette una telefonata dal l'uomo inducendola con la minaccia ad allontanarsi. Noah l'ha aggredì, ma Stefan e Damon sopraggiunsero, riuscendo a bloccarlo. I fratelli lo interrogarono sul perché vuole Elena, ma non avrebbe accettato che fosse per divertimento. Noah disse loro che avrebbero potuto aprire la tomba utilizzando grimoire di Emily, perché era stato invitato a casa di Elena, nonostante tutto Stefan lo uccise.

Nella tomba

Elena e Damon 14

Elena e Damon parlano in cucina.

Stefan promise a Damon che lo avrebbe aiutato a trovare il Grimoire di Emily ma disse che Elena dovette fermarlo per impedirgli di trovare Katherine e liberarla dalla tomba. Damon non si fidava di Stefan ed Elena chiese come una seconda sentenza una risposta onesta. Più tardi Elena e Stefan trovato il libro nella tomba di Giuseppe Salvatore, ma Damon sopraggiunse e chiese di dargli il libro, minacciando di trasformare Elena in un vampiro, riuscendo nell'intendo di avere il libro. Stefan riportò Elena a casa, ma quando ha scoprì che Anna era in casa, trovò Elena che era scomparsa. Ha chiesto aiuto a Damon, che era ancora arrabbiato con lui, augurando la morte di Elena, Stefan decise perciò di chiedere aiuto a Sheila Bennett. Il Bennetts deciso di aprire la tomba in modo che Damon potresse riavere Katherine e andarsene. Per assicurarsi che non avrebbero chiudere la tomba, Damon prese Elena introducendosi nella tomba insieme a lei. 

Punto Di Svolta 17

Damon e Elena abbracciati.

Tuttavia, Damon si rese conto che Katherine non era all'interno della tomba rimanendone devastato. Elena lo abbracciò e gli disse che era dispiaciuto. Quando scoprì che Katherine era sfuggita al sepolcro e non si preoccupava di lui, iniziò a bere e divertirsi ad affogare i suoi dispiaceri. Stefan ed Elena misero insieme i pezzi di Isobel Saltzman e di come lei era la madre naturale di Elena. Infatti Damon l'aveva uccisa. Elena rimase scioccata e arrabbiata per questo afrontando Damon, che rimase sorpreso. Elena apprese successimante che Damon aveva trasformato Isobel in un vampiro. Elena ha continuato a risentirsi con Damon per quello che aveva fatto a sua madre ed è stata convinta da Stefan di andare in un doppio appuntamento con Caroline e Matt.

Video

Vedi altro

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.